Archivi del mese: settembre 2011

Ottime notizie da Atlanta

Gabriele Gardel in Corvette anche nel 2012, che spettacolo !!!

un entusiasta Gabriele ci comunica via telefono da Road Atlanta che in tasca ha un contratto con Larbre Competition e Corvette per il 2012, una notizia migliore non poteva raggiungere l’Europa alla vigilia della gara statunitense, la Petite Le Mans dove ILMC e ALMS si divideranno i quasi 5 km di circuito. Oggi nelle ultime prove molte sono state le bandiere rosse a causa di incidenti, per questo Gabriele ci dice che domani in gara sarà molto importante fare molta attenzione a non rimanere ingrovigliati in toccate inutili. Altra notizia é che Larbre potrebbe portare al via nella stagione 2012 addirittura 2 Corvette C6R. Per le qualifiche che inizieranno tra poco in pista ci sarà J. Canal, speriamo che si ricordi cosa é successo a Silverstone, e cercherà di portare la numero #50 il più avanti possibile nello schieramento, la gara si svolge sulla distanza delle 1000miglia o un massimo di 10 ore. Gabriele dovrebbe secondo i piani guidare per 4 ore totali distribuite sul secondo stint e lo stint finale in notturna vista la sua maggiore esperienza di guida in queste condizioni. Immagini della gara saranno trasmesse via EurosportInternational ( 17:30 – 18:30 e poi la notte ) e www.americanlemans.com dalle 17:15 alla fine.

Battaglia assicurata in ILMC

01.10.11 scatta la Petite Le Mans

le ultime news da Road Atlanta sono molto buone, ma sentiamo direttamente da Gabriele :

“Sono ad Atlanta per correre la Petit Le Mans, penultima prova di campionato intercontinentale GT ( dal prossimo anno campionato mondiale endurance).

domenica e lunedì scorsi ci siamo concentrati sulla messa a punto della vettura con ottimi risultati.

Abbiamo chiuso i due giorni di prove al secondo posto di classe GT AM.

I test di oggi sono andati molto bene e siamo molto fiduciosi per la gara di sabato che si correrà sulla distanza di 1000 miglia.

Dopo la vittoria nel 2005 con Ferrari, 2006 con Aston Martin e 2010 con Saleen il 2011 potrebbe essere l’anno Corvette ed il quarto titolo con il team Larbre Competition”.

Se le gomme faranno la loro parte, ci dicono da Atlanta, ne verrà fuori una gara interessantissima…

Filmato dei test Road Atlanta 2011

Prime immagini dei test di lunedi a Road Atlanta in previsione della 10 ore

http://www.youtube.com/watch?v=6p19edq7FyU&feature=player_embedded#!

Negli U.S.A. le regole cambiano !

Ecco alcuni cambiamenti tra ILMC e ALMS :

Se ci saranno momenti di Safety-Car la corsia Box chiude, e resta chiusa fino a quando tutte le auto saranno allineate dietro ad essa, solo allora il direttore di gara darà luce verde, nel primo giro potranno entrare solo i prototipi e solo dopo le GT.

PitStop : ALMS contemporaneamente 4 meccanici e 2 pistole pneumatiche ( in ILMC 2 meccanici e 1 pistola ), negli stati uniti ci sono i muretti ai box per questo maggior numero di persone e pistole. Per questo qui la sosta dovrebbe essere nell’ordine dei 10″, in europa circa 20″.

Non é permesso ai team di utilizzare le termocoperte o gli armadi riscaldapneumatici, ma non dovrebb essere un grosso problema visto le temperature che si aspettano a Road Atlanta

Come ultimo, sempre per causa del muretto ai box, se i meccanici devono fare dei lavori all’auto di una certa entità dovranno portare l’auto nei paddock, e questo può costare tantissimo tempo ad una squadra.

Road Atlanta

Prime notizie da Braselton, arrivo l’altro ieri di Gabriele in circuito e subito un giro a corsa ( a piedi ) della pista per rendersi conto di cosa lo aspetta. Ieri invece i primi giri di pista con la Corvette #50, e subito veloce, “ la pista mi piace ed é bella da guidare “, infatti i tempi sul giro sono subito buoni, un set-up convincente che promette bene, questo permette a Gabriele di arrivare ad 1” dai tempi delle Corvette ufficiali di Corvette Racing ( con la vettura conformazione 2010 ), in tutto 110 giri di pista ! E questo é solo l’inizio…

Next Race

Petit Le Mans Powered by Mazda

Road Atlanta , Braselton, GA

September 28 – October 1, 2011

Questo é il prossimo appuntamento per Gabriele, come sempre da queste pagine le news da Braselton per la 10 ore della Petite Le Mans.

Silverstone 2011

Strepitosa rimonta di Gabriele

partiti ultimi, dietro a tutti, Gabriele e compagni hanno rimontato e ottenuto un risultato insperato alla vigiglia della 6 ore. Sopratutto Gabriele é stato l’autore di una prova maiuscola nel suo stint finale, con tempi sul giro da brivido ha portato la Corvette #50 fino ai vertici della classifica. Come sempre il nostro amico ha dato spettacolo, e alla fine é arrivato un 4° posto in classifica generale GTE-AM e un 3° posto in classifica ILMC. In classifica della ILMC Larbre Competition ( Corvette ) conduce le danze con 65 punti davanti a Proton Competition ( Porsche )con 37 punti e Krohn Racing ( Ferrari ) con 35 punti.

In Gara a Silverstone

Mancano 2 ore alla bandiera a scacchi

Dopo una partenza con tanto traffico, una toccata con una LMP2 e una foratura la Corvette #50 di Gardel – Canal – Bornhauser si trova ora in 6 posizione nella categoria GTE-AM e 4 posizione nella classifica ILMC ( International Le Mans Cup ), Gabriele é alla guida da 30 minuti e fa i numeri da circo per fare tempi milgiori di categoria. Ultimo stint per lui e cercherà come sempre di portare più in alto possibile la sua Corvette ZR1 in calssifica. Il tempo per il momento tiene, giornata bella per tutta la gara anche se un nuvolone nero continua a girare sopra al circuito.

Si scatta dall’ultimo posto in griglia…

Silverstone, qualifiche sfortunate per il team Larbre Competition.

Dopo l’uscita nella ghiaia…di Canal.

Fortunatamente, a parte qualche chilogrammo di ghiaia da togliere, la Corvette C6R nr. 50 è intatta e quindi non ci saranno ripercussioni per la gara di domani, tranne che per il fastidio di dover partire ultimi di classe“.

Con molta probabilità sarà come sempre Gabriele Gardel il preferito dal team per svolgere questo lavoro di gran responsabilità data la sua lunga esperienza con le partenze lanciate tipiche delle gare endurance e la sua proverbiale capacità di recuperare posizioni stando lontano dai guai. Ma potrebbe anche toccargli l’ultimo stint per un recupero in estremo vedendo cosa fanno gli altri.

In ogni caso la posizione in griglia di partenza solitamente conta poco o niente quando la gara dura sei ore.

Appuntamento quindi a domani ore 9.00 per il warm-up, a seguire la sessione di autografi, uno dei momenti più attesi dal pubblico e alle 11.35 semafori verdi per dare il via ad un’altra entusiasmante gara che speriamo veda ancora una volta trionfare i piloti svizzeri.

Gabriele Gardel, in diretta da Silverstone

Qui Silverstone

Sabbia…e non quella della spiaggia

brutte notizie purtroppo da Silverstone, nelle qualifiche per la 6 ore di domani la Corvette #50 della Larbre Competition é stata “insabbiata” da J. Canal ai bordi del tracciato al primo giro. Questo vuole dire che la Corvette C6 ZR1 di Gardel – Bornhauser – Canal sarà ai blocchi di partenza nelle retrovie e ci vorrà tutta l’abilità e l’esperienza di Gabriele per risalire posizione, unica nota se vogliamo positiva, se domani piove non tutto é perduto visto che a Gabriele piace guidare con pista bagnata, e se la strategia sarà vincente non é detto che ci potrebbero essere delle sorprese.