Buona partenza al Rally, ma…

é tutto diverso“, le prime sensazioni di Gabriele.
ieri visitando Gabriele ai box del Rally del Ticino é molto tranquillo, “mi voglio divertire”. Al volante di una Clio R3 del team OrangeCar Gabriele parte per le prime prove speciali. In serata raggiungo Gabriele nella zona dello stadio, é già cambiato, ha fame!!! Allora tutti in pizzeria per raccogliere le impressioni.

Il pilota non si smentisce, quel “voglio divertirmi” di inizio giornata, si é già trasformato in ” devo guadagnare 1″ li, 2,5″ la e quella dx-sx devo prenderla più veloce, ecc. ecc.altrimenti quello mi stà davanti“, un pilota é un pilota e vuole sempre il massimo da se stesso e dalla macchina. In generale é contento, anche se la sua Clio ha fatto un pò le bizze alla partenza di una PS, vettura spenta e impossibile riaccendere, girare la macchina , cosa non evidente in salita, e riaccenderla in discesa a spinta, tutto questo in tempo per la partenza all’orario giusto, “eravamo più caldi noi della Clio“. Uno spinotto dell’alimentazione elettrica del motorino di avviamento é il problema per cui non si poteva accendere la Clio, pilota e co-pilota sperano di poter cambiare il pezzo domani mattina per essere tranquilli durante la giornata di PS. Al momento si trovano al 25° posto assoluto e 11esimi di categoria. Oggi sarà una gara tutta all’attaco ci promette, staremo a vedere se le stradine del Ceneri daranno ragione a Gabriele e Tiziano…

Lascia un commento