Archivi del mese: febbraio 2011

Gabriele in Ticino…

Rientro in Ticino…

da un paio di giorni Gabriele é tornato in Ticino, e dopo il primo assaggio USA e della guida della fiammante Corvette C6R racconta:

…un inizio promettente per la stagione, la macchina funziona benissimo, é uno spettacolo da guidare. Ho imparato tutto sul volante e l’elettronica, a dire il vero é facile da guidare perché di molte cose non mi devo nemmeno preoccupare, insomma concentrazione al 200% sempre sulla guida e la pista. I pit-stop sono fulminanti!!!    Nei test eravamo poco dietro alla Corvette Americana e gli altri ( Ferrari e Ford ) dietro di noi. Ora un pò di giorni a casa, finisco una moto,mi rilasso e poi ci si prepara per tornare oltre oceano per la prima gara a Sebring, non vedo l’ora.


Tempi a Sebring Practice 1 e 2

Il primo tempo é della Lola Aston Martin Prototipo nella prima sessione di prove a Sebring, Gabriele stacca l’11° tempo assoluto, davanti solo Gavin/Magnussen sulla Corvette Compuware in 8th posizione nella classe GT.

 

1     1     6    P1      Pickett/Graf                        1:51.760       119.184       17 -. —          55     Aston Martin Lola B08 62

11   4     50  GT      Bornhauser/Canal/Gardel     2:03.138       108.171        5      11.378   52     Chevrolet Corvette ZR1


Via Skype Gabriele mi ha appena detto che nelle Practice 2 hanno stabilito il 7° tempo, e continua a dire che é un “missile”.

Articolo trovato sul Web

La grande novità viene invece dalla C6 ZR1 del Larbre Competition, con il numero #50 con sfondo arancione, visto che il team prenderà parte all’Intercontinental Le Mans Cup con il trio Gabriele Gardel, Julien Canal e Patrick Bornahuser, ma non solo, l’altra grande novità è l’abbandono dei colori bianco e blu, da sempre simbolo della loro Saleen, vincitrice l’anno scorso in GT1 a Le Mans; anche loro infatti, adotteranno i colori giallo e nero, con in più anche il rosso, mentre sia sul muso, che sull’ala posteriore sarà ben visibile il main sponsor, ovvero McDonald’s. Infine, vi ricordiamo che tutte e tre le Corvette prenderanno parte ai Winter Test di Sebring che avranno inizio tra poche ore.

Assaggio di Sebring

 

Ciao amici del Corvette club,

 

Oggi ho assaggiato un pò di paddock, i 4 bilici (truck) che portano macchine ed attrezzature sono IMMENSI. I breafings con Pratt e Leconte infiniti… Quando si guida ? Non ce la faccio più …

Ho imparato tutta l’elettronica, e conosco ogni singolo angolo di questo missile, ma non vedo l’ora di bruciare della gomma !!!

La pista di Sebring è pazzesca, sicurezza “0” muri ovunque, gomme di protezione poche.

Sono nel camion a scrivervi, qui sembra una centrale della “NASA” ci sono pc ovunque.

Domani proveremo circa 80 gomme…… Inizio alle 7:40am pausa alle 11:30am e dalle 2:00pm alle 5:30pm.

Totale km 550 circa.

 

(ho lasciato come scritto da Gabriele, così rende l’idea)

…ancora da Orlando

…oggi allenamento leggero e una visita in centro ad Orlando, dopodiché una ottima cena. Domani mattina 1 ora di palestra ed in seguito finalmente si parte per Sebring !

In serata un breafing con gli uomini Michelin e a seguire uno con Pratt.

Stanno sviluppando il nuovo programma per il padel shift come la F1 .

Il volante è “spaziale” e spero di ricordarmi tutto…   Tra manettini e pulsanti vari ti tirano scemo…

Io sono all’ antica, nel dubbio tengo giu!

L’ambiente è perfetto anche se tutto gira intorno a Gavin…

I nemici numero uno sono la Ferrari e la Porsche ma i bad boys fanno paura a tutti !!!


Al Caldo di Orlando, Florida

Gabriele Scrive:

preparazione fisica a 28°C in quel di Orlando / Florida……

sono diventato un “BadBoyVette !!!”

nel frattempo vi invio le foto che l’altra sera non riuscivo a fare passare, la #50 Corvette C6R GT2, il mio nuovo giocattolo.

(guardate e ammirate nell’album fotografico di Gabriele)

1° giornata da Pratt&Miller…

Presto la Mattina

Non c’é tempo da perdere qui dice Gabriele, la sveglia oggi era puntata alle 6:00am, una colazione rapida rapida e via, alle 6:30am pronto in officina.

Wow che posto immenso, per rendervi conto della grandezza di Pratt&MIller, conoscete i padiglioni Conza a Lugano ? Aggiungete lo spazio dei parcheggi e avete il volume giusto.

Questa prima giornata é stata fantastica dice ancora, sembra di essere alla “NASA”… se un pezzo non esiste, No problem, loro lo creano i 1 ora !!!! Che spettacolo.

Un altro piccolo particolare, qui 180 persone lavorano x 3 autovetture da gara ! ! ! ! Smile

Oggi era in programma la costruzione del sedile, detto-fatto, eccolo pronto, su misura e perfetto in ogni minimo dettaglio, nel frattempo i camion ( parola di Gabriele ” fighissimi”) sono stati caricati con il materiale necessario.

Domani volo a Orlando, dice ancora, per una 2 giorni di preparazione fisica, per il momento niente foto perché la connessione fà le bizze e non ne vuole sapere di inviarle…..affaire a suivre

Finalmente negli U.S.A.

Finalmente sono riuscito ad arrivare a Detroit.

 

Neve molta meno della tragedia dichiarata in tv…

Domani alle 6:40 mi vengono a prendere ed incomincio con la preparazione del sedile.

Seguiranno foto!!!

 

Inviato da iPad

 

Ho trascritto il messagio come ricevuto da Gabriele